Giugno 22, 2024

Vinciamo insieme i disturbi alimentari, giornata del fiocchetto lilla

0

In occasione della” Giornata Nazionale sui Disturbi Alimentari. “Giornata del Fiocchetto Lilla” si dà il via alla campagna di sensibilizzazione ” VINCIAMO INSIEME I DISTURBI ALIMENTARI”,  iniziativa di sensibilizzazione fortemente voluta e sostenuta dalla Città di Frascati  in collaborazione con l’Associazione Donna Donna onlus e dello Chef Fabio Campoli, cittadino di Frascati.

Obiettivo dell’iniziativa è promuovere la consapevolezza sui Disturbi Alimentari come malattie gravi ma curabili. L’invito rivolto dalla Campagna di sensibilizzazione è che bisogna rompere la paura del giudizio e liberarsi dei condizionamenti di una società troppo spesso matrigna e violenta lavorando sulle cause che portano molti giovani a cadere in queste malattie, prima di tutte violenze e bullismo.  

Un pensiero speciale alle troppe vittime! Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità i Disturbi Alimentari sono, infatti, la seconda causa di morte, dopo gli incidenti stradali, per i giovani tra i 12 e i 25 anni.  Seppur ci sia un grande sommerso per i casi non dichiarati, si stima che solo in Italia ne soffrono oltre 3 milioni di persone.  Ben il 70% sono adolescenti di cui 95,9% donne e 4,1% uomini. Si tratta di un male devastante, che finisce col logorare chi ne soffre e tutte le persone che le vivono intorno: genitori, fratelli, amici, parenti.

Una serie di appuntamenti per tendere la mano e far sentire l’abbraccio delle istituzioni a tutta la comunità: dal 13 Marzo al 18 Marzo il Monumento dei Caduti sarà illuminato di lilla; i ragazzi dell’Istituto Pantaleoni hanno realizzato un video di sensibilizzazione;
il 27 Marzo, presso le Scuderie Aldobrandini, ci sarà un incontro con le scuole del territorio e sarà inaugurata la panchina lilla
; dal 27 Marzo al 2 Aprile sarà allestito uno punto informativo in Piazza Roma.

Importante sarà la divulgazione di un POSTER INFORMATIVO NAZIONALE con la possibilità di accedere, tramite un QRCODE, all’opuscolo nazionale di informazione realizzato dal Ministero della Salute.

Link per scaricare l’Opuscolo del Ministero della Salute “Conoscere, Affrontare e Vincere i Disturbi della Nutrizione e
 dell’ Alimentazione”
https://www.salute.gov.it/portale/documentazione/p6_2_5_1.jsp?lingua=italiano&id=502.

“Si tratta di malattie molto gravi, non capricci, che non conoscono bandiere, politiche o religiose e l’unica via per vincere è l’unità di alleanze e intervenire ai primi segnali di allarme. E’ un’epidemia silente, un “cancro dell’anima”. La salute mentale va tutelata anche attraverso battaglie socio culturali che contagino di speranza, inclusione e sorriso Non sentirsi soli e giudicati è vitale.” sottolinea Nadia Accetti, Fondatrice di Donna Donna Onlus,che ha sfiorato la morte a causa di anoressia, bulimia e aspri conflitti con il suo corpo, per oltre dieci anni”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *