Aprile 14, 2024

Ambiente, Cini: “Controlli contro l’abbandono di rifiuti: sanzioni e denunce per i trasgressori”

0

Proseguono i controlli della Polizia Locale e dell’Ati, con il coordinamento dell’assessorato all’Ambiente, contro le discariche abusive e l’abbandono di rifiuti.

Nei giorni scorsi abbiamo effettuato diverse verifiche su via della Scafa, via delle Ombrine, via Trincea delle Frasche e piazzale Tirreno – spiega l’assessore all’Ambiente Roberto Cini -. Sono stati individuati cittadini e attività, anche di comuni limitrofi, responsabili di abbandoni ed errati conferimenti. Dopo i dovuti accertamenti da parte della Polizia Locale scatteranno le sanzioni che vanno da 150 a 500 euro, in base al tipo di violazione. Nei casi che riguardano aziende o attività commerciali potrebbe scattare anche la denuncia penale“.

Inoltre, dopo lo stop dovuto ai giusti provvedimenti presi durante la fase cruciale della pandemia – prosegue l’assessore -, sono ripresi gli accertamenti della Fiumicino Tributi che tramite incroci con il catasto, hanno portato all’individuazione di circa 1.800 evasori, soprattutto per quanto riguarda pertinenze, magazzini, capannoni e garage non dichiarati, per un totale di oltre 6.000.000 di euro recuperati. Un’attività che, certamente, contribuisce in maniera significativa anche alla battaglia contro l’abbandono dei rifiuti che, in alcuni casi, riguarda persone non iscritte alla Tributi e che, quindi, non conferiscono le frazioni correttamente“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *