Giugno 22, 2024

A Poli il concerto “Donne storie cantate” per la giornata internazionale della donna

0

L’Associazione culturale “Le Donne del Vicolo”, in collaborazione con il Comune di Poli, celebra la Festa della Donna con il concerto “Donne storie cantate”, che si terrà mercoledì prossimo 8 marzo presso il Museo Civico del Territorio.

A partire dalle 17,30 Graziella Antonucci, voce storica della canzone popolare, accompagnata dalla chitarra di Flavio De Novellis, canteranno le donne, di ieri e di oggi, ma tutte accomunate dalle stesse identiche problematiche: donne e discriminazione, donne e identità, donne ed emancipazione, donne e resilienza.

La  Principissa di Carini, La strega Giovanna, La bella Lisa, Isabella Morra, Cecilia,  Trotula de Ruggiero, Artemisia e tutte le altre sono donne che, attraverso le loro tragiche vicende, hanno dato e danno voce alle donne.

Questo concerto – spiegano le organizzatrici – vuole raccontare i sentimenti e lo stato di subalternità del mondo femminile, che ancora oggi non riesce ad esprimersi pienamente, nonostante un percorso lungo e difficile. I canti, per lo più appartenenti alla tradizione popolare, rievocano storie di donne del passato, costrette a subire l’ingiustizia della mentalità della loro epoca, fino a cadere vittime di delitti d’onore e di processi per stregoneria. Ma ricordano anche i sacrifici delle tante donne sfruttate nei duri lavori delle risaie, delle filande e il dolore di quante hanno visto i propri uomini andare in guerra senza più tornare. Alla luce dei fatti di cronaca recenti – sottolineano – alcune, tra le vicende cantate, risultano tragicamente attuali”.

La raccolta dei canti è frutto di  un‘accurata ricerca che Graziella Antonucci conduce da anni con passione e rigore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *